Ti presento Il Canneto editore

Incontri e rassegne
Data: 29 Maggio 2018

Città: Genova, Italia

Con maggio parte una nuova iniziativa con cui Libro Più desidera valorizzare gli editori genovesi e liguri e alle loro più recenti produzioni.

Cominciamo con il Canneto editore, che quest'anno celebra il suo 10° anniversario di attività, con tre libri che parlano di Genova e di genovesi nel mondo:

Martedì 15 maggio: "Il Genovese volante" di Guido Barbazza

“Tanti sono i genovesi, per il mondo così dispersi, che dove vanno e stanno un’altra Genova fanno”. Gli articoli di Guido Barbazza qui raccolti sembrano voler confermare questa rima dell’Anonimo Genovese, poeta del XII secolo. E le immagini che accompagnano i divertenti, curiosi e interessanti reportage sono la testimonianza di quanto l’influenza di Genova nel mondo sia stata e sia ancora di enorme portata. Dai francobolli giapponesi con il ritratto di Edoardo Chiossone alla focaccia finlandese, dal grattacielo “Genova” di Singapore alla Sottoripa di Amburgo, dalla squadra di rugby dei “Genoa Comets” in Ohio all’omonima cittadina del Nevada: perdersi tra le pagine di questo volume significa fare un viaggio alla scoperta di una Genova dai mille volti, dai mille luoghi, dalle mille voci… una Genova itinerante.

____________________________________________________

Martedì 22 maggio: "Viaggio in casa di Martin Piaggio" a cura di Stefano Fera

Stæ a sentî, se gh’eì pasiensa, a caxon da mæ par­tensa, e seguïme con coraggio ne-o domestico mæ Viaggio («Ora udite con pazienza, la ragion della partenza, e seguite con coraggio il dome­stico mio viaggio»). Con questi versi Martin Piaggio invita i lettori a seguirlo nella scoperta di uno dei palazzi della sua città, dei quali ave­va conoscenza diretta e assai vasta per via del suo lavoro di mediatore immobiliare. Ed è così che, un po’ leggendo, un po’ ridendo, entriamo a contatto con gli ambienti, i personaggi, le attività, i fermenti che da mattina a sera ani­mavano questi edifici dalle innumerevoli scale e scalette, stanze e stanzoni, porte e porticine. Illustrato da immagini d’epoca, Viaggio in casa (a cura di Stefano Fera, autore anche della traduzione dal genovese a fronte) ci fa riscoprire da un lato una Genova anti­ca più viva che mai, dall’altro la sua parlata, i suoi modi di dire e di scherzare: lingua e città, ugualmente inconfondibili e affascinanti, che trovano conferma e si esaltano l’un l’altra in questo sorprendente e vivacissimo ritratto.

____________________________________________________

Martedì 29 maggio: "I miei due cuori nomadi " di Omar Rizq

Quella del protagonista di questo romanzo è la vera storia del suo autore, Omar Rizq, che qui la racconta con la spontaneità di uno scrittore istintivo e l’incancellabile emozione dell’incredibile esperienza vissuta. È la storia di un bambino genovese conteso da due genitori, due lingue, due mondi. Figlio di padre palestinese e madre italiana, Omar, costretto dal primo a vivere lontano dalla madre per anni e a crescere come “un vero piccolo musulmano”, è stato suo malgrado una delle prime vittime di un contrasto tra culture, tradizioni, religioni che oggi è esploso in maniera drammatica per tutta la collettività europea. Il volume contiene anche testimonianze (come disegni, lettere e scritti) risalenti all’epoca dei fatti e alcune pagine del diario tenuto dalla madre nei primi mesi lontana dal figlio. La prefazione è di Vittorio Coletti, professore di Storia della lingua italiana all’Università di Genova.

 

Telefono
0103021527
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dove
Libreria Libro Più
Luogo
Via Paolo Anfossi 228r
Genova, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • 29 Maggio 2018
  • 22 Maggio 2018
  • 15 Maggio 2018

Powered by iCagenda