Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La strada ha un preciso anno di nascita: il 1550. Subito Strada Maggiore poi Strada Nuova poi Via Aurea. Per Madame de Staël era Rue de Rois, la Via dei Re.

Strada Nuova

Via Garibaldi, progettata da Bernardino Cantone, è una delle principali strade di Genova e una delle maggiori dell'intero centro storico sotto l'aspetto architettonico per l'impatto magnificente dei suoi palazzi, alcuni dei quali - inclusi negli appositi Rolli - sono dovuti all'estro dell'architetto Galeazzo Alessi.


La strada ha un preciso anno di nascita: il 1550. Originariamente Strada Maggiore poi Strada Nuova fino all'Ottocento era con conosciuta con il nome di Via Aurea. Madame de Staël le attribuì un nome ancor più altisonante: quello di Rue de Rois, la Via dei Re.
Nel 1882 venne infine dedicata a Giuseppe Garibaldi.
È completamente in rettilineo, con una leggera pendenza, ed è lunga 250 metri con una larghezza di 7.5 metri e nacque proprio come strada di rappresentanza.

Dal 13 luglio 2006 è inserita - insieme a tutto il sistema dei Rolli, sviluppato lungo le Strade Nuove di Genova - fra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

contentmap_plugin