Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Questo è un itinerario di quasi 5 km attrezzatevi con scarpe comode, potete ovviamente adattarlo alle vostre esigenze, non smettete di guardare....

Partendo, come sempre, da Palazzo San Giorgio questa volta saliamo subito nei caruggi, dopo avere percorso via Ponte Reale entriamo in piazza Banchi dove troviamo la Loggia dei Banchi,

prima borsa scambi d’Italia, e la chiesa di San Pietro in Banchi, costruita sopra ad una serie di negozi che servivano a garantire un reddito, lasciamoci ora Banchi alle spalle ed seguiamo Via degli Orefici fino a Campetto qui giriamo a destra ed  andiamo verso, Piazza San Matteo dove troviamo l'abbazia di San Matteo ed il suo meraviglioso Chiostro, saliamo ancora un centinaio di metri ed usciamo dai caruggi per trovarci nella principale piazza della città, Piazza De Ferrari con la sua famosa fontana con giochi d’acqua colorata, tra il Palazzo Ducale ed il teatro Carlo Felice. Da qui il percorso prosegue percorrendo Via XX Settembre con i suoi imponenti palazzi, se restate sul lato sinistro (scendendo) appena prima del Ponte Monumentale incontrate una piccola scala che vi porta sul piazzale dell’Abbazia di Santo Stefano e con un paio di rampe potete salire sul Ponte Monumentale, ne vale la pena. Ritorniamo ora in Via XX Settembre e sullo stesso lato, subito dopo il ponte imbocchiamo la strada di sinistra, Via San Vincenzo, e la percorriamo tutta fino a trovarci davanti alla Stazione di Brignole dove possiamo ammirare la zona che anticamente veniva usata per le esercitazioni militari, attraversando i giardini ci lasciamo sulla sinistra il complesso direzionale di Corte Lambruschini e ci troviamo in Piazza Della Vittoria col suo “Arco della Vittoria” ed di fronte a noi ci troviamo una scalinata con le caratteristiche “Caravelle” floreali. Da qui percorrendo vi aIppolito D’Aste e Via Frugoni e Via Galeazzo Alessi ci troviamo di fronte alla Chiesa di Santa Maria Assunta di Carignano, da qui, da ora in discesa, imbocchiamo Via Ravasco e Via di Ravecca fino a trovarci sotto Porta Soprana. Da qui il percorso è semplice, basta andare in discesa e se prendiamo la strada pricipale incontriamo Palazzo Ducale, la Cattedrale di San Lorenzoo e Di nuovo Palazzo San Giorgio.

 

Questo è un itinerario di quasi 5 km attrezzatevi con scarpe comode, potete ovviamente adattarlo alle vostre esigenze, non smettete di guardare in tutte le direzioni vedrete tante cose interessanti e scegliete quali edifici visitare guardando gli approfondimenti (link su parole).

Buon divertimento!!!!!

 

Segui il percorso su google maps>>>