Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il palazzo, situato all’inizio della nuova strada, costruita per rispondere alle nuove necessità di viabilità, gode di una posizione

 

Il palazzo, situato all’inizio della nuova strada, costruita per rispondere alle nuove necessità di viabilità, gode di una posizione privilegiata essendo ad angolo su piazza dell’Annunziata.

Gio Francesco Balbi, governatore della Repubblica di Genova, trasforma ed amplia la dimora di famiglia, con l'annessione di alcuni immobili contigui. Nel XVII secolo viene poi ulteriormente ampliato per volere del figlio Stefano. Gravemente danneggiato nel corso della seconda guerra mondiale con il  crollo le coperture, viene ricostruito grazie all’opera dell’architetto Carlo Daneri che ne rispetta i caratteri originari.

 

Posto al civico 2 di Via Balbi  il palazzo è stato inserito nel 2006 tra i 42 palazzi iscritti ai “Rolli di Genova” e patrimonio dell’umanità  dall’UNESCO. Oggi è di proprietà di una compagnia privata

 

contentmap_plugin