Stampa

Nata tra il 1895 ed il 1897 in due tronchi separati: il primo completamente allo scoperto in una zona di aperta campagna che .....

La funicolare del Righi

Nata tra il 1895 ed il 1897 in due tronchi separati:

il primo completamente allo scoperto in una zona di aperta campagna che collegava il quartiere di S.Nicolò e Righi, con cinque stazioni intermedie: S.Nicolò, Madonnetta, Via Mario Preve, S.Simone, Righi.

Il secondo, interamente realizzato in galleria, collegava Largo della Zecca a S.Nicolò.

L'espansione urbanistica nella seconda metà del 1900, con la costruzione di case sulle colline a ridosso del centro, fece aumentare considerevolmente i passeggeri della funicolare rendendo necessaria la fusione dei due tronconi in un unico impianto, intervento che avvenne negli anni 1963 ed il 1965. Nel marzo del 1990 entrò in servizio un impianto completamente nuovo, che aumentava la portata massima da 400 a circa 900 persone all'ora, grazie all'aumento della velocità di punta (6 m/s) e dalla capienza delle vetture (a due casse,150 posti). La maggior lunghezza dei treni e l'asimmetria della linea rispetto al punto di incrocio obbligò anche ad allungare la corsa verso monte, modificando la stazione. 

La funicolare “Zecca-Righi” offre agli utenti un servizio importantissimo, con corse ogni 15 minuti riesce a portare circa 1 milione di passeggeri all’anno genovesi su dislivello di 278 metri e su un percorso di 1.428 metri impiegando circa 12 minuti per compiere l’intera tratta.

La stazione di partenza a valle, vicinissimo ai percorsi turistici più frequentati, rende quest’impianto molto appetibile ai turisti che in pochi minuti e senza fatica possono raggiungere Righi da cui partono i sentieri che raggiungono le fortificazioni cittadine: da forte Sperone ai forti Fratello Minore, Puin, Fratello Maggiore, Diamante.

Il panorama che si può ammirare è unico fatto di suggestive viste verticali tra le case e il mare, quindi segnatela tra le cose da fare e buon divertimento!!!

 

contentmap_plugin

Visite: 4929

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.