Italian Italiano
 

Palazzo Ducale, Vittorio Sgarbi racconta

Incontri e rassegne
vittorio-sgarbi-2-credit-vittoriosgarbi-it
Data: 25 Settembre 2019

Città: Genova, Italia

Genova - Una serata tra cultura e solidarietà, nel nome della ricerca e nella cura delle patologie corneali. Mercoledì 25 settembre (ore 21) Vittorio Sgarbi sarà protagonista di "L'arte per gli occhi", conferenza in scena nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale e dedicata alla più che ventennale attività della Fondazione Banca degli Occhi Lions Melvin Jones, organizzazione in prima linea nel prelievo, nella valutazione, nella conservazione e nella distribuzione di cornee umane a scopo di trapianto terapeutico.

«È un grande onore che una personalità del calibro di Vittorio Sgarbi si sia mossa in prima persona per supportare la nostra organizzazione - racconta Renzo Bichi, Presidente dell'Associazione Amici della Banca degli Occhi Lions Melvin Jones - che dal 1996 ha contribuito a restituire la vista a quasi tremila persone». Il celebre critico d'arte, a cui è stata recentemente affidata la direzione artistica della nuova Fondazione Pallavicino onlus di Genova, sarà protagonista di un incontro dal titolo "L'arte per gli occhi". «La conferenza di Vittorio Sgarbi sarà al centro di una giornata interamente dedicata alla nostra attività solidale - aggiunge Bichi - che si svolgerà il 25 settembre a Palazzo Ducale».

 

Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dove si svolge l'evento
Palazzo Ducale Genova Genova Piazza Matteotti
Consenso al trattamento dei dati
Si
Accetto il regolamento InfoGenova
SI
Luogo
Piazza Giacomo Matteotti, 9
16123 Genova GE, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • 25 Settembre 2019

Powered by iCagenda

© 2017 InfoGenova. All Rights Reserved. Designed By InfoGenova.info
Free Joomla! templates by Engine Templates

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.