Italian Italiano
 

Genova Sessanta

Mostre
genova-sessanta
Data: 14 Aprile 2022 - 31 Luglio 2022

Luogo: Teatro del Falcone

Genova Sessanta

Arti visive, architettura e società. Le trasformazioni della città, della creatività e del costume negli anni del boom economico. 
Genova, Palazzo Reale, Teatro del Falcone. Dal 14 aprile al 31 luglio 2022

La rivoluzione degli Anni Sessanta a Genova.
La racconta, ricorrendo all’architettura, all’arte, al design, alla fotografia… una grandiosa mostra-affresco che dal 14 aprile al 31 luglio 2022 ospitata a Palazzo Reale di Genova, nel Teatro del Falcone. 

L’esposizione è promossa da Palazzo Reale (Ministero della Cultura), a cura di Alessandra Guerrini e Luca Leoncini con Benedetto Besio, Luisa Chimenz, Leo Lecci e Elisabetta Papone. 
 
Un evento straordinario che racconta le grandi trasformazioni di Genova negli anni sessanta, un decennio di profondi cambiamenti dovuti all’irrompere di nuove idee e rinnovati stimoli culturali, di significativi mutamenti sociali, d’innovazioni economiche e nuovi linguaggi che hanno segnato un’accelerazione nelle produzioni delle arti visive. 
Una città in fermento quella che nel decennio del Grande Boom italiano vuole lasciarsi definitivamente alle spalle le ferite della guerra per darsi un nuovo volto ed un ruolo europeo.  L’energia della crescita incentiva la creatività in tutti i settori, dall’arte, al design alla musica, alla cultura, all’economia.
Fisiologicamente, è una storia di luci ed ombre, fotografia di una Italia che in quel fatidico decennio cerca una sua non facile nuova strada.
 
Un viaggio entusiasmante in quella fucina di energie e visioni esistenziali che fu la Genova degli anni sessanta scandito, lungo tutto il percorso espositivo, dagli scatti di alcuni dei grandi fotografi genovesi attivi in quegli anni – Lisetta Carmi e Giorgio Bergami soprattutto – con disegni di architettura, arredi di design, grafica pubblicitaria, oggetti industriali, dipinti e sculture di autori di assoluto primo piano, da Lucio Fontana Andy Warhol, da Mimmo Rotella a Vico Magistretti, da Gio Ponti a Franco Albini, da Angelo Mangiarotti a Eugenio Carmi.
 
Giorni e orari di apertura:
dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 19.00

Biglietti:
Per visitare esclusivamente la mostra:
8,00€: intero

5,00€: 18-25 anni; possessori Carte Carige; soci FAI; soci TOURING CLUB ITALIANO; soci Coopselios; abbonati CityPass AMT e altre convenzioni in via di definizione
Gratuito: under 18


Per visitare la mostra e i Musei Nazionali di Genova (ovvero il Museo di Palazzo Reale e le Gallerie Nazionali di Palazzo Spinola, senza vincoli di prenotazione e anche in giorni diversi)

12,00€: mostra + Musei Nazionali di Genova
Gratuito: under 18


Per prenotazioni gruppi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per maggiori informazioni puoi consultare il seguente link: http://palazzorealegenova.beniculturali.it/genova-sessanta/

 

Consenso al trattamento dei dati
Si
Accetto il regolamento InfoGenova
SI

 

Altre date


  • Da 14 Aprile 2022 a 31 Luglio 2022

Powered by iCagenda

Free Joomla! templates by Engine Templates

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.