Italian Italiano

Iniziamo col dire che a Genova le cose da vedere sono tante che anche ai genovesi spesso capita di notare cose mai notate prima e che...

Anche in questo caso partiamo da Palazzo San Giorgio nel piazzale davanti all'Acquario. Percorriamo la via San Lorenzo e cominciamo subito con incontrare la Cattedrale di San Lorenzo.

Proseguiamo poi in salita e, dopo aver superato sulla sinistra il Palazzo Ducale, prendiamo una "crosa" sulla destra che sale un po' più ripida ed entriamo nella zona di Sant'Andrea. Subito incontriamo la Porta Soprana e poco distante la Casa di Colombo. Saliamo ancora per via Ravecca e arriviamo in piazza Sarzano, di fronte al Museo di Sant'Agostino. Da qui con una piccola deviazione entriamo in Campopisano, uno degli scorci più suggestivi. Ora cominciamo a scendere, dopo aver percorso Stradone Sant'Agostino con la chiesa di San Donato e via di San Bernardo arriviamo nella zona della chiesa di Santa Maria di Castello e di Torre degli Embriaci e la caratteristica chiesa dei SS Cosma e Damiano. Se non siete ancora stanchi possiamo, con una piccola deviazione, vedere la Casa del Boia ed infine la caratteristica Piazza di San Giorgio e la sua chiesa. Ormai siamo vicini al punto di partenza.

 

Questo è un itinerario di circa 2,5 km per la maggior parte in zona pedonale chiusa al traffico. Non smettete di guardare in tutte le direzioni, vedrete tante cose interessanti e scegliete quali edifici visitare guardando gli approfondimenti (link su parole).

Buon divertimento!!!!!

Segui l'itinerario su google maps>>>

 

 

 

 

Booking.com
© 2017 InfoGenova. All Rights Reserved. Designed By InfoGenova.info
Free Joomla! templates by Engine Templates

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.