Italian Italiano

Le origini della famiglia Giustiniani

La famiglia dei Giustiniani di Genova ha una data di nascita, il 27 febbraio 1347.

Quel giorno alcuni esponenti di diverse famiglie di mercanti decisero di riunirsi in un'associazione, la “Maona”, il cui scopo era lo sfruttamento e la gestione, per conto della Repubblica, del commercio con l'isola di Chios nel mare Egeo. Quest'isola era particolarmente ricca di un albero, il lentisco, dalla cui resina si ricavava il mastice, fonte all'epoca di enorme ricchezza.
Nel 1362 i “Maonesi” si associarono in Albergo, assumendo tutti il nome di Giustiniani, dal nome del palazzo, appartenente all'omonima famiglia veneziana, presso la cui loggia erano soliti riunirsi. I Giustiniani mantennero il controllo ed un dominio quasi sovrano su Chios fino al 1566, anno in cui venne conquistata dagli Ottomani; il popolo dell'isola infatti si riferiva a loro con i titoli di Signori, Principi, Sovrani. A Genova le residenze della famiglia erano concentrate nella zona tra la Chiavica e il Carrubeus Crucis, lungo la via che da loro prese il nome e che nel Cinquecento divenne uno dei luoghi di passeggio preferiti dalla nobiltà.

Paola Spinola

Free Joomla! templates by Engine Templates

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.