Nati a Genova

 

Genovesi famosi

Qui puoi trovare una guida ai personaggi liguri famosi, non solo cantautori genovesi ma anche uomini che hanno lasciato un segno nella storia, nell'arte, nella politica, nello sport etc..

Nati a Genova

Il 27 ottobre 1782 nasce a Genova Niccolò Paganini. Il padre lo indirizza verso lo studio del violino. nel 1795 viene affidato al maestro Gaspare Ghiretti.

Niccolò Paganini

Il 27 ottobre 1782 nasce a Genova,  da una famiglia di modeste condizioni, Niccolò Paganini. Il padre, Antonio, ha la passione per la musica e durante la giovinezza gli impartisce lezioni di mandolino e di chitarra e lo indirizza verso lo studio del violino. Seguito inizialmente da maestri di scarso valore, nel 1795 parte per Parma dove viene affidato alle cure del maestro Gaspare Ghiretti che gli da lezioni di composizione e di contrappunto. In questi anni tiene vari concerti in Italia settentrionale e sempre viene accolto con entusiasmo, ormai è uno stimato ed affermato concertista al punto che tra il 1805 al 1809 è in servizio a Lucca presso la corte della sorella di Napoleone.

I Trilli

I Trilli

Dal 1973 al 1997 (anche se con qualche interruzione), a Genova c’erano I Trilli, e mi riferisco al duo composto da Pucci (Giuseppe Delipieri) e Pippo (Giuseppe Zullo), forse poco conosciuti al di fuori delle mura amiche ma senza dubbio popolarissimi sotto la Lanterna, chi non ha mai cantato “oh trilli trilli trilli t’ae ciu m… che mandilli”

Il 18 febbraio in Via De Nicolay, Genova Pegli, nasce quello che per molti resta il più grande cantautore di tutti i tempi, Fabrizio De André...

Fabrizio De André

Il 18 febbraio 1940 in Via De Nicolay, Genova Pegli, nasce quello che per molti resta il più grande cantautore di tutti i tempi, Fabrizio De André.

Con Bruno Lauzi, Gino Paoli, Umberto Bindi e Luigi Tenco è uno degli esponenti della Scuola genovese, che rinnovò profondamente la musica leggera italiana.

Considerato uno dei simboli della città della Lanterna, Govi, portava in scena la vita di tutti i giorni con una grande facilità, un vero talento naturale.

Gilberto Govi

Nel quartiere di Oregina-Lagaccio, in via Sant'Ugo 13, il 22 ottobre 1885 nasce Amerigo Armando Gilberto Govi.

Enrico Alberto d'Albertis navigò in lungo e in largo il mediterraneo per poi cimentarsi nell'oceano fino alla storica “attraversata sulle rotte di Colombo”

 

Enrico Alberto D'Albertis

A Genova sono nate molte persone che hanno lasciato un segno nella storia, tra queste possiamo sicuramente ricordare il capitano Enrico Alberto d'Albertis nato a Voltri nel marzo del 1846. Navigatore, scrittore, filantropo e uomo di impresa aveva uno spirito avventuroso, dopo aver completato il percorso di studi iniziò subito la carriera marittima, nel 1870 decise di cedere le azioni della società di famiglia per dedicarsi ai viaggi, navigò in lungo ed in largo il mediterraneo per poi cimentarsi in traversate oceaniche fino alla storica “attraversata sulle rotte di Colombo”, per le sue imprese usava le sue “Violante” e “Corsaro”.

 Bruno Lauzi, insieme a De Andrè, Bindi, Tenco, Gino Paoli, Gianfranco e Gianpiero Reverbereri fa parte dei fondatori della “Scuola genovese dei cantautori”

Bruno Lauzi

Insieme a Fabrizio De Andrè, Umberto Bindi, Luigi Tenco, Gianfranco e Gianpiero Reverbereri e Gino Paoli c’era anche Bruno Lauzi a far parte dei fondatori della “Scuola genovese dei cantautori”.

 

Il 3 agosto 1492 salpa da Palos con le caravelle Nina, Pinta e Santa Maria. Il 12 ottobre 1492 sbarca in America, data che segnerà l’inizio dell’Età Moderna.

 

Il viaggio di Cristoforo Colombo

L’ammiraglio genovese Cristoforo Colombo non ha bisogno di molte presentazioni.

Il 3 agosto del 1451, a Genova, Susanna Fontanarossa diede alla luce un bambino che sarebbe diventato il più famoso tra gli uomini di mare, avviato alla professione del padre Domenico, non tardo a manifestare il suo interesse per il mare e per il mondo sconosciuto, probabilmente non frequentò mai una scuola.

Nel 1906 Giannini, con un tavolo in mezzo alle macerie, iniziò ad offrire soldi per la ricostruzione di San Francisco distrutta da un devastante terremoto.

Amedeo Giannini

Forse non tutti sanno che dietro alla Bank of America c’è un italiano e più precisamente un genovese. Siamo a metà dell’ottocento quando una famiglia parte dall’entroterra di Chiavari e si trasferisce in California, il 6 maggio del 1870 nasce Amedeo Peter Giannini.

Enzo Tortora, amato conduttore tv, è ricordato anche per un famoso caso giudiziario, fu arrestato per associazione camorristica e traffico di stupefacenti.

Enzo Tortora

Il 30 novembre 1928 nasce a Genova Enzo Tortora, giornalista, conduttore e politico ricordato anche per un famoso caso di malagiustizia, fu infatti arrestato con la pesante accusa di associazione camorristica e traffico di stupefacenti, tre anni dopo l’arresto fu dimostrata la sua innocenza e definitivamente assolto. 

Don Andrea Gallo 1928-2013:

Don Gallo

Nato a Genova il 18 luglio 1928, Don Andrea Gallo è il fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova, attratto fin da piccolo dalla spiritualità dei salesiani nel 1948 al loro noviziato a Varazze, proseguendo poi a Roma il liceo e gli studi filosofici.