Italian Italiano

Il violino di Paganini

Il violino di Paganini, un Guarneri del Gesù, venne costruito nel 1743 (trentanove anni prima della nascita del violinista genovese).

Detto “Il Cannone” da Paganini, in virtù del suo suono robusto, nel 1833 fu fatto riparare dal liutaio Vuillame, che fece anche una copia del Cannone, copia che Paganini donò a Camillo Sivori. 

Beppe Porsia

 

P.S. Per rispettare la volonta dello stesso Paganini il 14 luglio del 1851 il barone Achille, figlio del Maestro, consegna il “Cannone” al Sindaco di Genova Antonio Profumo. Da allora il Violino è conservato a Palazzo Tursi insieme alla copia costruita da Vuillaume e ad altri cimeli appartenuti al grande violinista genovese.

 

Free Joomla! templates by Engine Templates

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.