Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Voluta dal nobile Luca Giustiniani e progettata da Galeazzo Alessi nel 1548, che con questa villa inizio il suo percorso genovese.... 

Villa Cambiaso

Voluta dal nobile Luca Giustiniani e progettata da Galeazzo Alessi nel 1548, che con questa villa inizio il suo percorso genovese, fu di ispirazione per molti altri edifici compresi alcuni palazzi della strada nuova (via Balbi).

Villa Giustiniani-Cambiaso è una antica dimora nobiliare con un grande parco annesso nell'elegante quartiere di Albaro che l’espansione urbanistica del 900 ha notevolmente ridimensionato, originariamente arrivava al mare. Nel 1787 passò nelle mani della famiglia Cambiaso e tale restò fino al 1921 quando entrò a far parte del patrimonio del Comune di Genova che da subito la scelse quale sede della Regia Scuola di Ingegneria Navale per poi diventare Facoltà d’ingegneria dell’Università di Genova. Nel corso dei secoli la villa non subì particolari interventi di rifacimento ma durante la seconda guerra mondiale, durante un bombardamento aereo, fu colpita e profondamente danneggiata. Fu poi restaurata grazie all’intervento dell’Università e della Soprintendenza.

All’interno sono presenti affreschi, decorazioni di un certo pregio e fonti storiche riportano che fu proprio Alessi a scegliere pittori e scultori.

 

Oggi è di proprietà della Fondazione Carige ed è sede della facoltà di Ingegneria Dell’università degli Studi di Genova.

contentmap_plugin