Italian Italiano

InfoSpinola

 

 

InfoSpinola

Pillole di cultura e brevi approfondimenti per scoprire storie, curiosità, aneddoti e aspetti poco noti di Genova, a cura di Paola Spinola.

I nasi di Palazzo Lercari

Il portone di Palazzo Lercari in Strada Nuova è decorato con due telamoni che presentano una particolare caratteristica: sono privi del naso. Non si tratta di una mancanza dovuta ad un atto vandalico o alla consunzione portata dal trascorrere del tempo, poiché le due statue, opera di Taddeo Carlone, furono realizzate proprio in questo modo, quale omaggio da parte del committente verso un suo illustre antenato.

Il barchile di piazza Colombo

Il barchile di piazza Colombo venne realizzato nel 1643 da Giovanni Battista Orsolino su progetto dei fratelli Corradi. Inaugurato nel 1646, fu collocato a Ponte Reale.

Il barchile di piazza delle Erbe

Il barchile di piazza delle Erbe, restaurato nel 2017 grazie ad una raccolta fondi lanciata dall'associazione Genova Cultura, ha una particolarità che lo contraddistingue da tutti gli altri, ossia quella di trovarsi tutt'oggi nella sua collocazione originaria.

Il curioso lampadario di palazzo Stefano Balbi

A palazzo Stefano Balbi, nella sala detta del Veronese (quella che dà accesso alla Galleria degli Specchi), è presente un curioso lampadario, fornito, nella parte alta, di pale e campanelli.

Il portale di via XXV aprile

A metà di via XXV aprile è presente un portale, comunicante con un piccolo cortile, da cui si accede al palazzo Gerolamo Pallavicini.

© 2017 InfoGenova. All Rights Reserved. Designed By InfoGenova.info
Free Joomla! templates by Engine Templates

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.